.
Annunci online

  Bia [ vita di una streghetta ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


LA MIA SQUADRA
LE MIE FOTO!!!
FIPAV
Aikido Ct
Alternativo
Antonicco
BlakAngel
CentoPassi
Cicciuzzo
Comunicando
Conte
Dnl
Etna Blog!
Exit
Fabio!
Il mio infinito
Invisibile agli occhi
Luporfeo
Nel nome del cuore
NeroKiaro
NonSoloRossi
Oblò
Ombra
Pausa cafè
Pecorella
Per sbaglio
Pieroblog
Sim DawdlerO
TotoArte
Troviamo casa ai nostriamici animali
Vitachiara
Vongole veraci
YogurtAlLimone

cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


21 gennaio 2008

Un consiglio...

Non rubare mai una Ferrari se non sai come guidarla!




permalink | inviato da Bia il 21/1/2008 alle 12:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


10 maggio 2005

Della serie: I miracoli, a volte...

Domani grande evento mondano, scenderò all'università, ai Benedettini. Che evento spettacolare... l'ultima volta risale a novembre!




permalink | inviato da il 10/5/2005 alle 10:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa


9 maggio 2005

ohhhh...

Sabato abbiamo vinto 3 a 1 contro la Nicober... che soddisfazione indescrivibile! E soprattutto abbiamo sfidato il fato battendolo. Abbiamo vinto lì, al PalaSpedini (anche se io lo chiamo Pala Involtini), il campo maledetto, il campo dove non riuscivamo mai a vincere. Un campo dove abbiamo vinto la sfida più grande. Ieri sono andata a vedere la partita Clan- Cannizzaro sperando in una sconfitta del Clan che potesse spingerci irrimediabilmente verso la D e... incredibbbile ma vero, il Clan ha perso! Come mai gira tutto per il verso giusto? Forse quest'anno la promozione la volevamo davvero? Tutte?

Naturalmente questo ha portato ad una raffica di Biattute sull'argomento.

Elisa presto devo starnutire, ho il raffreddore.... e... e... e... eeeDDì!

Ohhh finalmenDe ci siamo riuscite!

D D D D D D DD  D D D D D D D D D D D D D D D!

Ok creDo che il conceDDo si sia capiDo.





permalink | inviato da il 9/5/2005 alle 11:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


7 maggio 2005

Dialogo tra sorelle...

Genny: stanotte sono stata malissimo, ho avuto una colica.
Bia: io non ti ho sentita, è stato mentre eri COLICATA a letto?
Spalle di Genny....




permalink | inviato da il 7/5/2005 alle 18:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


21 aprile 2005


Mia sorella in Twingo rosa. Arianna in Twingo blu. Entrambe suonano col claxon divertendosi a rispondersi e a intonare melodie immaginarie.
E io: " Ma cos'è? Un incontro tra TWINCOGLIONITE??


Sopprimetemi vi prego!




permalink | inviato da il 21/4/2005 alle 20:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (18) | Versione per la stampa


8 febbraio 2005

Prossimamente su questi schermi...

...arriverà solo per voi la foto delle mitiche ragazze del C.S.I. polisportiva S.Paolo. Ok è la mia squadra quindi mi sono un po' gasata  comunque presto posterò una bella foto di gruppo.

p.s. domenica ne abbiamo vinta un'altra




permalink | inviato da il 8/2/2005 alle 16:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


6 febbraio 2005

Ci sono buchi... e buchi!

Un tizio dice a un altro: Sai la novità? Domani vado a farmi un altro buco. E l'altro: PERCHè? NON CACHI BENE?

L'ho sentita a Zelig ma mi ha fatto spaccare dalle risate




permalink | inviato da il 6/2/2005 alle 23:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


27 ottobre 2004

EH?

Bellina st'espressione vero? Bè vi assicuro che lunedì ho fatto proprio sta faccia. Prima di andare a lavoro nel pomeriggio, ho avuto la folgorante idea (nel senso che devo essere folgorata da un fulmine all'istante se lo rifaccio!!) di bere un caffè caldo a stomaco vuoto... MOSSA GENIALE dati i miei problemi di gastrite. A ogni modo, proprio mentre allenavo, mi comincia a bruciare lo stomaco. Non riesco più ad andare avanti per quei 5 minuti che mancavano alla fine dell'ora e mi siedo lasciando Giulietta da sola a dare direttive. Dopo un po' mi si avvicina una bimba e mi chiede: "Ma hai mal di pancia? Allora aspetti un bambino!". e io: EHHHHHHHHH??? Certo che sono proprio simpatiche ste bimbe... già già proprio simpatiche!

Io a ogni modo mi tocco chè non si può sapere mai




permalink | inviato da il 27/10/2004 alle 10:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


21 ottobre 2004

CioccoPensieri

Pensavo alla cioccolata. Si si lo so che state pensando (ohhh ma pensi sempre al cibo tu?!?) Però mi sono fatta sto flash (sorridi cheeeese): che mondo sarebbe senza cioccolato? Senza Nutella? So che la frase vi sembra già  sentita, ma vi assicuro che è solo un'impressione. E' una mia idea!! Che mondo sarebbe senza cioccolata? Forse qualcuno potrà rispondere che sarebbe un mondo con meno ciccioni, meno rotolini e meno brufoli. Ma vi immaginate un mondo di gente perfetta ma triste? Terribile. La cioccolata (e la Nutella in particolar modo) modificano tantissimo l'umore. Ho provato più volte la cosa su me stessa (ho fatto da cavia) e nei momenti di depressione acuta ho ingurgitato Nutella o cioccolata fondente fino a scoppiare (è un lavoro sporco, ma qualcuno deve pur farlo . Ebbene la depressione è andata via completamente. E' davvero una cosa miracolosa. L'unico problema nasce poi quando mi guardo allo specchio. Mi vedo un rotolino in più e mi deprimo. Mangio Nutella e mi sento meglio, mooolto meglio. Poi per sbaglio ripasso davanti allo specchio e allora.... UN MOMENTO, non sarà che sono entrata in un circolo vizioso? Io nel dubbio vado a sbafare un po' di Nutella.

 

 

 

 

 

 

 

 

 




permalink | inviato da il 21/10/2004 alle 17:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


6 ottobre 2004

I miei bimbi

Da lunedì è ricominciato il pre e il post scuola. Devo dire che la mattina mi viene davvero pesante svegliarmi alle 7 però non appena penso a quei dolci bimbi che mi aspettano mi faccio coraggio e vado a lavoro. La mattina ho i bimbi della materna. Non credo esistano degli essere più teneri. Sono di una dolcezza unica. E la cosa più bella è che non hanno alcun limite, niente vergogna, niente paura, fanno ciò che sentono. Ed è questa la cosa più speciale: il fare tutto ciò che si vuole senza alcun limite imposto dalla società, dai grandi.

Mariannuccia e Simone sono fratelli. Rispettivamente 5 e 3 anni. Quanto sono dolci! Marianna è molto timida, Simone è più sfacciato, eppure hanno legato molto con me. Simone non fa altro che stare in braccio a me e darmi bacini. Ma la cosa più bella è quando vogliono giocare. Oggi poichè c'era riunione sindacale, c'erano solo loro. Mi hanno chiesto di giocare al gioco del silenzio. Essendo solo in tre è toccato anche a me indovinare. Marianna mi dice: TU. Io mi alzo e... mi ordina: salta come un coniglietto!! Oh mamma... cioè dico a 21 anni posso mettermi a saltare come un coniglietto? Guardo a destra: via libera; guardo a sinistra: via libera. E così l'ho fatto. Sono arrivata da Mariannuccia saltando come un coniglietto.  Vi immaginate la figura se mi avesse visto qualcuno?

Però stare con loro è bello. Per un attimo dimentico tutto e ritorno ad essere una bimbetta spensierata.




permalink | inviato da il 6/10/2004 alle 23:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa

sfoglia     maggio       

 Tutti i grandi sono stati bambini una volta. (Ma pochi di essi se ne ricordano). -Antoine De Saint-Exupèry.




 



 

 


 



Io e la mia sorellina Genny :)












 

 

 

  

 



 

 

 

 

 

 Zizzo, il mio bimbo "cresciutello"





 

 

 

 

 

Adoro i bambini, insieme ai cuccioli sono gli esseri più teneri che esistano

 

 


 

 

 

 

 

Everything in the universe has rhythm. Everything dances.

 

 

 

 

 

 






 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Sì, putaine sì, è tutta colpa di Magritte se la testa mi gira e la sento scoppiare, colpa sua se mi riduco così, per ore e ore, seduto in poltrona, con una sigaretta che mi si consuma tra le dita, gli occhi arrossati e stanchi, l'azzurro dell'iride colato via, e non trovo soluzione, so già che ne uscirò sconfitto, vincerà l'impero, quello delle luci, L'impero delle luci, 1954".  -L'impero delle luci- Dario Tomaselli





Ringrazio Nerokiaro per la tool stupenda!






+Adesivo by TemplateXtutti & Aras+


 

 



 



Non ti dimenticherò mai. Ciao Rita!

Sharm El Sheikh, 23-07-2005